Sistemi di azionamento per l'industria del petrolio e del gas

Sviluppati per condizioni di impiego estreme.

Gli azionamenti heavy-duty maxon per l'industria petrolifera e del gas sono in grado di resistere a temperature fino a 200 °C e pressioni, urti e vibrazioni. Sono quindi ideali per condizioni operative estreme in svariate applicazioni di trivellazione profonda, come ad esempio i comandi delle valvole idrauliche, i meccanismi di comunicazione e i misuratori. 

Qualità

Affidabilità e potenza.

Le macchine impiegate nell'industria petrolifera e del gas e in quella mineraria per la trivellazione profonda sono esposte a condizioni ambientali estreme e spesso sono in funzione anche 24 ore su 24. Per questo motivo, nella fase di sviluppo nel nostro laboratorio interno simuliamo condizioni estreme ed eseguiamo test completi anche a pieno carico per essere sicuri che tutti gli azionamenti siano resistenti ed affidabili. 

 

Per l'approntamento di dati affidabili per la tecnica e la sicurezza operativa, i sistemi di comando integrati possono misurare variabili quali angolazione, vibrazioni e velocità di trivellazione e inviarli tramite MPT in superficie. Data l'elevata efficienza i motori DC maxon possono essere inoltre impiegati come generatori di tensione continua o alternata con l'utilizzo dei fanghi di perforazione. 

Certificazione ISO 9001

Costruzione resistente con collegamenti saldati al laser

Range di temperature: Da -55 a 200 °C

Resistenza agli urti elevati e alle vibrazioni: 1000g / 25 grms

Prove di vibrazioni, urti e carico termico

Uso in aria o in olio idraulico

Interferenze elettromagnetiche ridotte

Tecnologia Heavy Duty.

Dal 2010 gli azionamenti ad alta potenza maxon vengono impiegati per svariate applicazioni di trivellazione, in particolare per le applicazioni MWD (measurement while drilling). L'avvolgimento del nucleo senza ferro e il rotore ad alte prestazioni, combinati al potente riduttore, garantiscono un sistema di azionamento resistente con coppia elevata. La gamma di motori maxon heavy-duty si contraddistingue per rendimento fino all’88% in aria e oltre il 70% in olio. 

Pensati per temperature altissime.

La maggior parte dei componenti degli azionamenti heavy-duty sono in acciaio inossidabile. Durante la fase di montaggio riduciamo al minimo indispensabile l'impiego di colle strutturali e uniamo i singoli componenti con collegamenti meccanici e saldatura laser per aumentare la resistenza.  

 

I magneti dei motori heavy-duty sono realizzati in samario-cobalto, pertanto possono raggiungere temperature sensibilmente maggiori prima della smagnetizzazione. Anche l'isolamento del filo di rame dell'avvolgimento e la vernice impregnante presentano una maggiore resistenza alle temperature elevate.  

I nostri prodotti consigliati.

Many movements involve large forces, but at the same time a high level of dynamics is required, since the motors must constantly change the direction of rotation due to the movement. In addition, a compact design that takes up as little space as possible must be considered.

EC 22 HD

 

  • ∅22 mm
  • fino a 20'000 rpm
  • fino a 149 mNm
EC-4pole32_HD

EC-4pole 32 HD

 

  • ∅32 mm
  • fino a 12'000 rpm
  • fino a 804 mNm

 Our gearheads combine maximum power with low weight and low noise levels. This does not affect the performance of the prosthesis and increases user comfort.

GP 22 HD

 

  • ∅22 mm
  • i= 3.8 … 3728
  • fino a 4.0 Nm
GP32HD_4-stufig

GP 32 HD

 

  • ∅32 mm
  • i= 3.7 … 6285
  • fino a 8.0 Nm

GP 42 HD

 

  • ∅42 mm
  • i= 3.5 … 676
  • fino a 50 Nm

 

maxon offers inductive, magnetic, and optical encoders, DC tachos and resolvers in various versions and configurations.

Resolver_RES26

Resolver Res26

 

  • Diametro albero Ø4 o Ø6 mm 
  • 10 V / 10.000 rpm
  • Range di temperature da -55 °C a +155 °C
Resolver_RES20

Resolver Res20

 

  • Diametro albero Ø4 mm
  • 7 V / 30.000 rpm
  • Range di temperature da -55 °C a +155 °C
WIP Sensor

Resolver API Delevan Size 5

 

  • Diametro albero Ø4 o Ø6 mm
  • 7V, 20.000 rpm 
  • Range di temperature da -55 °C a +204 °C

Freno a coppia di cogging

  • Freno meccanico 
  • Impedisce la rotazione inversa
  • Compatto

Sistemi di azionamento maxon per l'industria del petrolio e del gas

Scarica adesso la brochure

Informatevi sugli azionamenti maxon per l'industria petrolifera e del gas e scoprite di più sui nostri prodotti per generatori downhole, micropompe idrauliche, attrezzi di posa elettrici o sistemi di misurazione.  

GettyImages-178580581_1

Story

Oro nero e motori estremi.

Il petrolio è considerato l'oro nero della terra – per accedere a questo “tesoro” sono necessarie tecnologie d’estrazione innovative e moderne per estrarre. I materiali utilizzati per le operazioni di trivellazione profonda sono sottoposti a condizioni estreme: temperature fino a 200 °C, vibrazioni e pressioni elevatissime. I motori maxon vengono utilizzate per molte funzioni, quali ad esempio comando delle valvole, l’attivazione di meccanismi di attivazione e di strumenti di misura.

Scopri di più

Realizzazioni speciali maxon.

Su misura.

Sistemi di azionamento elettrici completi o azionamenti su misura installabili in uno spazio ben preciso... A partire dai nostri prodotti sviluppiamo azionamenti altamente potenti secondo le specifiche definite dal cliente. 

Portiamo gli azionamenti ai limiti.

Il nostro laboratorio interno ci consente di simulare condizioni estreme ed eseguire le prove standard maxon durante la fase di sviluppo . Su richiesta possiamo eseguire anche prove customizzate. 

Prova interna a pieno carico

Testiamo i motori in olio idraulico a max +180 °C e a pieno carico in modalità di funzionamento costante fino a una temperatura massima dell'avvolgimento di +240 °C. Il monitoraggio continuo ci permette di trarre conclusioni sulle caratteristiche di potenza dell'azionamento. 

Controllo delle sollecitazioni termiche e delle vibrazioni

Gli azionamenti vengono posizionati in un ambiente a clima controllato ed esposti a forti vibrazioni. Le prove delle sollecitazioni vengono eseguite con temperature di esercizio elevate. Mentre vengono esercitate vibrazioni in tutte le direzioni, i motori devono continuare a funzionare secondo le specifiche prestazionali. 

Prova degli urti

Il sistema del laboratorio testa svariate sollecitazioni a urti superiori a 1000g. Dopo la prova degli urti gli azionamenti devono continuare a funzionare alla perfezione. 

FAQ

  • In che modo maxon testa i componenti di azionamento per assicurarsi che siano adatti per gli ambienti downhole?

    Tutti i componenti di azionamento della gamma heavy-duty vengono testati in fase di sviluppo per le applicazioni downhole. I controlli comprendono, tra le altre cose, test di resistenza alle alte temperature, agli urti e alle vibrazioni. Su richiesta possiamo eseguire - internamente o esternamente - anche test specifici del cliente. In fase di lavorazione viene controllata la resistenza alle alte temperature di tutti i motori ad alte prestazioni e delle rispettive combinazioni. 

  • maxon offre azionamenti lineari per le applicazioni downhole?

    Sì. Per gli azionamenti lineari possiamo integrare viti a ricircolo di sfere o di altro tipo nei nostri riduttori. 

  • Quali sono i sensori offerti da maxon?

    I motori heavy-duty sono equipaggiati di serie con sensori Hall testati anche per le applicazioni downhole. Per una maggiore precisione è possibile combinare il motore a un resolver. Con questa combinazione non sono necessari sensori Hall. 

  • maxon offre anche altri motori heavy-duty oltre a EC 22 HD e EC 32 HD?

    I motori EC 22 HD ed EC-4pole 32 HD sono prodotti a catalogo per le applicazioni heavy-duty. Questi motori possono essere ordinati in qualsiasi momento e sono già comprovati per le applicazioni heavy-duty. Nel frattempo stiamo lavorando anche a soluzioni che vanno oltre il portfolio standard non presenti nel catalogo. Se avete bisogno di una soluzione di azionamento customizzata contattate i nostri esperti. 

Contatti

Quali sono le vostre sfide?

I nostri esperti per l'industria petrolifera e del gas sono a vostra disposizione.